• +39 3662554736

  • VIA PO 42 FRAZ VACCARIZZA - LINAROLO (PV)

#madeinwomanmadeinitaly
valorizza le Imprese Femminili, e offre strumenti culturali
sociali, ambientali per crearne di nuove.
Per una nuova economia al femminile.


avatar

Carissime imprese,care amiche

 vi informiamo che dal 22 al 25 novembre  2021 si terrà una Missione di  Stati generali delle Donne a Dubai, con Nadia Bragalini, ambassador per l’Emilia  di Città delle Donne.

In tale missione Nadia incontrerà le nostre colleghe di Stati generali del Medio Oriente  ed  insieme a loro i referenti del Padiglione Italia   ed Istituzioni  che si occupano in loco  di internazionalizzazione d’impresa e fiscalità internazionale.

Nadia  avrà la possibilità di venire in contatto con Istituzioni, imprese e colleghe del posto, ma soprattutto con un mercato interessante, attrattivo e dinamico come quello degli Emirati Arabi.

L’obiettivo – oltre la visita dell’EXPO Dubai – è anche il rafforzamento delle sinergie tra imprenditrici italiane e quelle di altri Paesi.

La specifica competenza in ambito internazionale delle donne imprenditrici italiane oltre a rappresentare un indiscusso volano economico per il sistema economico, costituisce  un necessario sistema di inter connessione anche per imprese ed enti che manifestano sempre di più la necessità di guardare oltre i confini nazionali avviando processi di internazionalizzazione mirati sulle specificità del Sistema Italia e del nostro #madeinwomanmadeinitaly.

Altro obiettivo della missione  è quello di rafforzare  le connessioni  con  i vari attori/ici  istituzionali ed economici affinché si possa creare un proficuo scambio di idee e di buone pratiche gettando le basi per future opportunità.

Sarà così valorizzato anche il know-how e il saper fare  delle donne italiane che rivestono un ruolo di primo ordine nel panorama dell’export per le PMI italiane.

Nel caso in cui vi fossero imprese  interessate alla internazionalizzazione (in questo caso interessate ai mercati degli Emirati) ci possono scrivere qui al fine di   verificare interessanti opportunità per la specifica impresa in base al settore di attività.

La missione è  promossa da Stati Generali delle Donne  e rappresenta  una proficua proposta per “fare rete” fra imprese  femminili in vari Paesi  del mondo

Sarà anche un’ occasione per presentare la nascente Carta di Dubai.